La Città della Tecnologia apre i battenti agli IBM studios: innovazione e creatività vi aspettano!

Innovazione, creatività e tecnologia si danno appuntamento agli IBM Studios di Milano: sei giorni a stretto contatto con esperti e visionari, con la possibilità di vivere esperienze immersive e di intrattenimento.

ibm-studios-milano
|

Dal 21 al 26 giugno creatività e scienza, emozioni e calcoli, persone e macchine si danno appuntamento, e vi aspettano, in un luogo speciale: la Città della Tecnologia, nella futuristica cornice degli IBM Studios, in piazza Gae Aulenti, 10 a Milano.

 

Qui si ritroveranno appassionati di innovazione, conoscenza e connessioni, oltre a... semplici curiosi di quel che sarà il futuro della tecnologia. Il programma prevede decine di conferenze di esperti sui temi più caldi del momento, dall'intelligenza artificiale ai computer quantistici, dai sistemi di apprendimento automatico ai big data.

 

Esperienze immersive. Nelle diverse postazioni installate, inoltre, sarà possibile toccare con mano il bello delle nuove tecnologie: attraverso il robot NAO, per esempio, si potrà gestire un ufficio costruito con i mattoncini e farlo diventare uno smart office grazie a IBM Cloud, Watson e Watson IoT. Si potranno scoprire i segreti della Industry 4.0 e testare il sistema di controllo di una catena di montaggio che utilizza i servizi Visual Insight, IBM Cloud e la piattaforma Watson IoT per migliorare l'efficacia e controllare la qualità dei componenti prodotti. Ci sarà anche la possibilità di sperimentare la tecnologia Acoustic Insight che, sfruttando IBM Cloud e la piattaforma Watson IoT, può riconoscere in anticipo i rumori che preannunciano un guasto consentendo così di intervenire e prevenirlo.

 


E poi ci sono tante esperienze da provare, tra cui:

 

la Virtual Escape Room - VBI, un’esperienza di realtà virtuale, dove sarà possibile giocare in coppia e trasformarsi in due agenti investigativi del VBI (Virtual Bureau of Investigation) chiamati a risolvere un enigma per evadere da una escape room. Dovrete disegnare dei semplici oggetti e l'Intelligenza Artificiale (Watson) sarà in grado di identificarli e li trasformerà in oggetti tridimensionali necessari a risolvere il caso. Il gioco è stato realizzato grazie all'impiego della piattaforma IBM Cloud e dele API di Watson (Watson Assitant e Visual Recognition);

 

la postazione IBM Q dove sarà possibile conoscere il funzionamento di un computer quantistico e programmare un vero calcolatore quantistico IBM Q tramite strumenti di programmazione grafica molto semplici e intuitivi. Dopo anni di studi nei laboratori di IBM Research i computer quantistici sono alla portata di tutti.

 

Nella giornata di domenica, infine, sono in programma le experience ‘’Powered by Focus’’ : la Moon VR Experience - con cui si potranno rivivere, in realtà virtuale, alcuni momenti dell'allunaggio di Apollo 11 - e i laboratori per creare uno speaker con materiali semplici di uso comune o per realizzare circuiti elettrici utilizzando materiali termoconduttivi come il pongo.

 

Allora, siete pronti?

 

17 giugno 2019
CONTENUTI CORRELATI