Chi ha inventato l'aspirapolvere?

harrycoxsvacuumcleanerisanastonishing108yearsold
L'inglese Harry Cox possiede il più vecchio aspirapolvere funzionante. Risale al 1904. |

La sua nascita vanta più padri: un primo modello, ad azione manuale e trainato da cavalli, fu brevettato dalla coppia statunitense Anna e Melville Bissel nel 1876. Fu l’inglese Hubert Cecil Booth a brevettare, nel 1901, il primo “pulitore ad aspirazione” elettrico, manovrabile da 2 persone, che debuttò sui tappeti dell’abbazia londinese di Westminster in vista dell’incoronazione di Edoardo VII.
[Condividereste gli elettrodomestici con i vostri vicini di casa?]

Portatile
Nel 1908, apparve il primo aspirapolvere portatile e senza rotelle: a inventarlo fu James Murray Spangler, guardiano notturno, allergico alla polvere. Lui però cedette subito il brevetto al cugino William H. Hoover, che diventò presto magnate degli elettrodomestici.
[Chi ha inventato la lavastoviglie? E la carta igienica? E la scatola nera?]

Ti potrebbero interessare:
Fai una cosa giusta: spegni gli elettrodomestici


 

21 gennaio 2013