Innovazione

Che cos’è la luce di Cerenkov?

La luce di Cerenkov si genera tutte le volte che una particella carica si muove in un mezzo con una velocità più alta di quella della luce. Nel vuoto non esiste niente che viaggi a una velocità...

La luce di Cerenkov si genera tutte le volte che una particella carica si muove in un mezzo con una velocità più alta di quella della luce. Nel vuoto non esiste niente che viaggi a una velocità maggiore di quella della luce (c = 300 mila km al secondo). Nei materiali, però, la velocità della luce è minore di c ed è diminuita di un fattore pari all’indice di rifrazione del materiale. Ad esempio: nel vetro l’indice di rifrazione vale circa 1,5 e quindi la velocità della luce nel vetro è 200 mila km al secondo circa. Quindi è possibile che la velocità della luce in un mezzo sia inferiore a quella di particelle ad alta velocità (si parla di particelle relativistiche proprio perché si muovono comunque a velocità confrontabili con c). Il fenomeno, scoperto nel 1934, è particolarmente visibile nell’acqua dei reattori nucleari. Quello che succede nel fenomeno dell’emissione Cerenkov è che la particella carica, passando vicino agli atomi del materiale, li polarizza. Se la particella è un elettrone, tenderà ad attirare il nucleo dell’atomo positivo e a respingerne gli elettroni creando così una piccola separazione di carica nell’atomo. Il ritorno alla situazione normale produce l’emissione luminosa. Il fenomeno avviene a velocità maggiori di quelle della luce perché solo in questo caso gli atomi emettono luce in modo sincronizzato. Il fenomeno ha permesso lo sviluppo di rivelatori di particelle usati in fisica nucleare e negli esperimenti di fisica delle particelle, che misurano non solo il passaggio di una particella (attraverso l’emissione di luce) ma anche la sua velocità.

26 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us