Innovazione

Casa 2.0: l'appartamento transformer

Metti 24 stanze in un monolocale.

Hong Kong è una città moderna, vibrante e movimentata: è un centro per gli affari asiatici e uno storico porto dell'Oriente. Ma è anche una città con poca superficie e poco spazio, per questo, ben prima che la Tigre cinese cominciasse a ruggire, l'area metropolitana si è sempre sviluppata verso l'alto, con palazzi e grattacieli. Il problema dello spazio era ben chiaro già dai tempi della colonia inglese, quando possedere un posto auto per una piccola utilitaria costava più che comprare una Ferrari nuova di zecca dal concessionario.

“Mobili ed elettrodomestici corrono su rotaie nascoste”

Poco spazio - Anche se la superficie urbana è molto risicata, conta circa 7 milioni di abitanti, principalmente racchiusi in piccoli appartamenti, che ospitano nuclei familiari allargati: gentori, figli, fratelli e nipoti, tutti insieme. Ma tra i cittadini, almeno uno ha pensato ad una soluzione geniale al problema dello spazio: la casa Transformer, che nasconde al suo interno 24 differenti stanze e sfrutta ogni centimetro quadrato presente nell'appartamento.

Far di necessità, virtù - Si tratta di un progetto dell'architetto Gary Chang che, vuoi per studio, vuoi per esigenze di vita, ha sviluppato, per sé e la sua famiglia, questo particolare appartamento modulare. Su Youtube c'è un accurato video, con l'intervista all'autore e il filmato delle differenti trasformazioni che il piccolo monolocale puàò eseguire: le pareti sono tutte mobili e scorrono su delle rotaie nascoste: si sposta la libreria e dietro c'è l'armadio che, una volta spostato, permette di entrare nella vasca da bagno. Se non ci si immerge nella vasca, la si può coprire con un letto, basculante, per gli ospiti. In pratica sono ben 24 le diverse combinazioni con cui arredare gli interni della stanza, così da non stancarsi mai ed avere sempre il locale di cui si ha bisogno in quel momento. Il soffitto a specchio, oltre a creare l'illusione ottica di maggior spazio, contribuisce all'illuminazione degli interni con luce naturale.

Dove lo hai già visto - La fantascienza è spesso precursore delle innovazioni umane, anche e soprattutto nella vita di tutti i giorni. Questo piccolo appartamento di Hong Kong non può che ricordare a tutti il monolocale del taxista volante Bruce Willis, nella pellicola di Luc Besson “Il Quinto Elemento”, dove il letto veniva inglobato dalle pareti e la doccia scompariva sotto al pavimento, per far posto all'armadio… delle pistole.

Guarda la gallery

28 aprile 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us