Innovazione

Blackout BlackBerry: RIM risponde a JACK

RIM risponde alle domande di JACK.

Questa mattina a Milano, nella sede di RIM (Research In Motion), Alberto Acito (Managing Director dI RIM) ha raccontato a Jack i tre giorni di blackout che hanno colpito i servizi della piattaforma BlackBerry.

Alberto Acito ha dichiarato che «in oltre 10 anni di servizio nulla era mai successo. Questa esperienza ci ha reso più forti e ci ha fatto capire quanto siamo cresciuti in questi ultimi anni. Ora gestiamo circa 70 milioni di utenti nel Mondo.»

JACK: Come avete affrontato il disservizio e come hanno reagito gli utenti?

A.A.: «Oltre alle doverose scuse verso i nostri clienti, tutti i dipendenti di RIM hanno lavorato giorno e notte per risolvere il problema. La nostra priorità è stata quella di non perdere nessuna delle comunicazioni che gli utenti BlackBerry avevano inviato in quei momenti. La scelta è stata di allungare leggermente i tempi di riallineamento del sistema proprio per salvaguardare e-mail e dati. La complessità dell’architettura del sistema BlackBerry è la nostra qualità e sarà sempre il cuore pulsante dei nostri servizi. E questo è quello che serve ai nostri utenti. In più, una delle decisioni prese in autonomia da RIM, è stata quella di regalare 100 dollari di applicazioni come scuse e ringraziamento per la fiducia che ci viene accordata giornalmente, appunto dai clienti. »

JACK: Il futuro di BlackBerry?

A.A.: «Siamo molto ottimisti, anche grazie al nuovo sistema appena presentato e ai nuovi prodotti che presenteremo. Il BlackBerry Messenger in Italia è in piena crescita e i numeri sono dalla nostra, soprattutto il riscontro con i social network. Gli utenti BlackBerry vivranno l’esperienza unica che il nostro prodotto dà rispetto ai concorrenti, sempre con la sicurezza che ci contraddistingue da più di 10 anni.»

Mirko Mottin

20 ottobre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us