Innovazione

Batteria per cellulari che dura 2 settimane? Sì!

È a celle combustibili e ricarica tutto via usb.

di
Lilliputian Systems dopo anni di ricerca, lancerà sul mercato la prima batteria esterna a celle combustibili. Sarà possibile fare il pieno a qualsiasi dispositivo tramite Usb, per almeno 14 volte e poi… basta ricaricarla con delle apposite cartucce!

"Il segreto è il butano e le ricariche costeranno una manciata di dollari"
Tempi duri per le batterie - Bello sfoggiare il nuovo Galaxy Note o fare il fashion con un iPhone 4S, ma riesci a stare lontano da una presa elettrica per più di una giornata? Il problema che ormai ci accomuna tutti, a prescindere da Android, iOS o Windows Phone, è uno solo: la durata della batteria. Un buon smartphone di ultima generazione, nella migliore delle ipotesi, dopo una giornata “di lavoro”, sventola bandiera bianca e il suo “esaurimento” rischia di diventare ancor più grave quando siamo lontani da una presa di corrente.

“Nano” soluzione in arrivo - Visto il nome della casa produttrice, non possiamo fare altro che chiamarla “nano-soluzione”. Lilliputian Systems (che tra l’altro è uno spin-off del MIT) è riuscita, in collaborazione con Intel, a far stare una batteria esterna - apparentemente come tante altre in commercio - in una tasca. Per intenderci… è poco più grande di un pacchetto di sigarette. Ma se finora l’abbiamo descritta come una “semplice” batteria esterna, simile a tante altre… dove sta l’innovazione?

Dura davvero di più - La novità sta nelle ricariche di butano grandi come un accendino. È questo il segreto che fa la differenza rispetto alla “normali” batteria agli ioni di litio. La batteria lillipuziana ti permette di ricaricare un dispositivo tra le 10 e le 14 volte che, in pratica, si traduce mediamente in un paio di settimane di energia “extra” per il tuo smartphone. E poi, una volta esaurite, compri delle nuove ricariche e riparti alla grande. Mouli Ramani - VP dello sviluppo presso Lilliputian Systems - tiene a sottolineare anche che la loro batteria è ecologica perché le cartucce usate sono di fatto interamente riciclabili (sono di plastica).

La voglio! - Sì, lo so, non vedi l’ora di attaccarla al tuo smartphone. C’è da aspettare purtroppo almeno fino alla fine dell’anno perché Lilliputian Systems ha appena siglato un accordo di distribuzione con Brookstone. Nessuna indiscrezione al momento sul prezzo della super batteria, né delle cartucce, ma Ramani assicura che le ricariche costeranno quanto un caffè. (sp)

Trucchi - Lunga vita alla batteria del tuo cellulare

9 maggio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us