Innovazione

Basta una foto per ritrovare la strada

Sarà forse più difficile perderci quando siamo in una città nuova grazie alla tecnologia messa a punto, in via sperimentale, nei laboratori di ricerca e sviluppo della Microsoft. Il sistema, recentemente presentato alla fiera TechFest, è geniale e complesso: basta infatti scattare con il cellulare la foto a un monumento, un edificio o uno scorcio della strada che non conosciamo e poi inviarla a un database centrale. In pochi minuti e direttamente sul display riceveremo una mappa della zona con relative informazioni utili a ritrovare la strada. La tecnologia si fonda su un repertorio di milioni di immagini della città (per ora il servizio funziona solo negli Usa, a Seattle), indicizzate in base a elementi comuni così da costituire una mappa fotografica virtuale, di volta in volta interrogata dall'utente attraverso la foto che invia. Un sistema facile e rapido, quindi. «Interrogare un database di immagini» afferma Xing Xie, un ricercatore Microsoft «è decisamente più semplice rispetto all'uso di domande in forma testuale».

Nella foto: "Per andare dove dobbiamo andare, dove dobbiamo andare?" uan scena tratta dal film Totò Peppino e la malafemmina.

13 marzo 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us