Innovazione

Arrivano gli smartphone ai dipendenti Microsoft!

Essere dipendente conviene!

Se hai sempre sognato lavorare per una grande azienda tecnologica come Microsoft ecco un altro buon motivo per diventarlo, sembra che a tutti i dipendenti del colosso Redmond, Microsoft, abbia deciso di regalare uno smartphone nuovo nuovo con ovviamente il sistema operativo Windows Phone 7.

Microsoft, per i suoi 89.000 fedelissimi dipendenti ha deciso di ringraziarli con un omaggio pieno di tecnologia, forse anche a ringraziamento della manifestazione che fecero nelle vie di Redmond per rappresentare il funerale dei concorrenti iPhone in primis.

La notizia arriva da Guy Gilbert, ancora non si sa se i dipendenti riceveranno anche una sim con un piano dati a loro dedicato ma a breve riceveranno uno smartphone nuovo di zecca.

Gilbert al Network World ha dichiarato come non tutti i dipendenti hanno uno smartphone marchiato Microsoft ed è per questo che si è optato per questa tipologia di regalo!

Ma non tutti i dipendenti Microsoft amano il sistema operativo della società per cui lavorano per questo si teme che a breve avremo molti dispositivi in vendita probabilmente su qualche sito di aste on-line.

Certamente per Microsoft 89.000 esemplari in circolazione seppur destinati ai propri dipendenti fanno comunque aumentare il numero di esemplari in circolazione e quindi fanno anche alzare le statistiche di vendita!

Purtroppo ancora non conosciamo quale smartphone Microsoft ha riservato per i suoi dipendenti, ne tantomeno se tutti riceveranno le stesso modello o verranno fatte delle differenziazioni in base alla qualifica o al grado di assunzione!

Comunque pensiamo che questo dolce pensiero possa solo far piacere ai dipendenti anche perché a caval donato non si guarda in bocca!

1 novembre 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us