Innovazione

Arriva lo schermo anti-riflesso, come gli occhi delle falene

Nanotecnologia per lo schermo anti-riflesso.

I ricercatori tedeschi del prestigioso Fraunhofer Institute hanno sviluppato un nuovo tipo di schermo, che elimina totalmente il problema dei riflessi. Si ispira agli occhi delle falene ed è realizzato con le nanotecnologie.

“Una nuova applicazione delle nanotecnologie rivoluzionerà tutti i tipi di schermi”

Come una falena – L’invenzione arriva dal laboratorio di meccanica dei materiali di Freiburg e sfrutta le nanotecnologie per ricreare ciò che già avviene in natura. Infatti le falene, abituate a vivere e cacciare nell’oscurità, devono innanzitutto difendersi dai predatori, per questo l’evoluzione le ha dotate di occhi dalla conformazione speciale: non riflettono la luce diretta.

Varie applicazioni in futuro – Ispirandosi a questo principio, i ricercatori scientifici sono riusciti a ricreare la mancanza di riflesso su speciali display. Le prospettive che apre questa scoperta e le possibili applicazioni, sono varie... Per esempio non dovremo più litigare col display del cellulare per leggere sms e e-mail controluce, e leggeremo sempre perfettamente le informazioni che riporta il cruscotto dell’auto, il cui studio sul riflesso occupa già oggi buona parte della progettazione degli interni di una nuova macchina. O, ancora, lo schermo del computer e gli occhiali che indossiamo quotidianamente, non provocheranno più fastidiosi riflessi di luce.

5 maggio 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us