Innovazione

Arriva la maglietta a spruzzo

I vestiti del futuro? Direttamente sulla pelle, a colpi di spray. L'incredibile invenzioni del Fabrican, un liquido spray che si trasforma in tessuto in pochi minuti.

Silvia Artana, 28 settembre 2010


Se qualcuno vi dice che il vestito che indossate vi sta così bene che sembra che ve l’abbiano spruzzato addosso, non avete capito male e lo stilista Manel Torres può confermarvelo. In collaborazione con Paul Luckham, professore di tecnologia delle particelle presso l’Imperial College di Londra, Torres ha sviluppato un tessuto liquido che spruzzato con una pistola spray o un aerosol su qualsiasi superficie, anche la pelle, solidifica in 15 minuti trasformandosi in stoffa (vedi video sotto).

Sarti con precisione millimetrica
Il tessuto messo a punto da Torres e Luckham si chiama Fabrican ed è una miscela di fibre corte di lana, cotone o materiali acrilici immerse in un solvente addizionato di polimeri che combinandosi tra loro con legami atomici incrociati formano la trama della stoffa.
Spruzzato sul corpo ne segue perfettamente le forme, permettendo di modellare qualsiasi capo di abbigliamento, da una semplice maglietta a un vestito. Il tessuto può essere personalizzato a piacere, con lo spessore, il colore e addirittura il profumo desiderati. I diversi spessori si ottengono spruzzando più strati di composto, mentre colore e profumo sono il risultato dell’aggiunta di coloranti ed essenze profumate alla miscela di base. Tutti i capi realizzati con Fabrican sono lavabili e riutilizzabili e possono anche essere risciolti nel solvente per ottenere una nuova creazione.

_____________ L'articolo continua sotto il video _____________



Presto negli scaffali
I ricercatori londinesi hanno iniziato a lavorare al progetto fin dal 2000 e in 10 anni sono riusciti a produrre svariati prototipi del tessuto. Fabrican sarà in commercio solo tra un paio d’anni, ma già si pensa ad altre applicazioni oltre all’abbigliamento. La più interessante è nel settore medico e prevede di aggiungere farmaci alla miscela da spruzzare, così da creare fasciature automedicanti e perfettamente sterili.

28 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us