Focus

Arriva l'Hotel a prova di evento estremo

Progettato da architetti russi.

chang_173739
|

Gli allarmi riguardanti i cambiamenti climatici e le loro manifestazioni distruttive hanno preoccupato un po' tutti, compresi alcuni architetti russi del Remistudio. Questi ultimi, in collaborazione con l'International Union of Architects e il loro programma Architecture For Disaster Relief, hanno infatti creato il futuristico Ark Hotel, nella città cinese di Changsha, ovvero una struttura a prova di inondazioni catastrofiche dovute ai mutamenti atmosferici.

 

Questo rifugio a forma di guscio è una vera e propria biosfera gigante contenente una serra rigogliosa per offrire un'ottima qualità dell'aria, pannelli solari e un sistema di recupero dell'acqua piovana. Inoltre la struttura trasparente permette un'efficientissima luminosità e il telaio è composto da arcate e travi che distribuiscono il peso rendendolo invulnerabile ai terremoti.

 

Insomma, un valido (e anche piuttosto salato) nascondiglio per i più intimoriti, ma anche un'ottima attrattiva per i semplici curiosi.

 

Scritto da: Alice Ajmar

 

Photo credits: http://www.flickr.com/photos/accoster/2221818090/

 

13 gennaio 2011 | Stefano Caneva