Focus

Arriva il Project Natal su Xbox 360: Microsoft supera tutti... senza il controller!

Dall'E3 arrivano novità sull'Xbox.

project_natal_xbox_165493
|

Come ogni anno, è grande l'attesa per l'E3, perché verranno svelate tutte le novità del panorama videoludico della prossima stagione. Su tutte, spicca indubbiamente la presentazione del Project Natal per Xbox 360, preannunciato l'anno scorso e sicuro protagonista di una delle due conferenze stampa convocate da Microsoft per il prossimo giugno.

 

Vi starete già domandando cosa sia questo Natal, vero? Diventerà con ogni probabilità il controller dell'anno, avrà la forma di una lunga barra orizzontale ed integrerà due webcam, svariati sensori di movimento ed un microfono; sarà in grado di riconoscere le voci ed i volti dei giocatori abituali e di attribuire loro persino un sesso, ma soprattutto replicherà fedelmente ogni vostro movimento sulla console, senza dover impugnare alcunché. Addio quindi esercizi ginnici con un telecomando per mano ed il terrore che sudore e frenesia li facciano volare contro il televisore (alcuni esempi potete ammirarli in questo video)! Negli ultimi giorni sono trapelati anche altri dettagli che riguarderebbero il progetto: sembra che la stessa Xbox 360 verrà sottoposta ad una bella cura dimagrante e diventerà "slim" (come era accaduto lo scorso inverno alla PS3), cambierà la CPU al suo interno ed il colore principale passerà dal bianco al nero, affinché non stoni vistosamente nei nostri salotti (accanto a televisori per la maggior parte neri).

 

Pur mancando l'ufficialità, è quasi certo che tutto questo verrà lanciato sotto forma di un ricco bundle, insieme ad una nuova versione del videogame Metal Gear Solid, sicuramente ancor più adrenalinico dei suoi predecessori. Non osiamo pensare a quando potremo emulare le gesta di Altair in una futura versione Natal-compatibile di Assassin's Creed: sarà meglio foderare di gommapiuma i muri e munirsi di caschetti e ginocchiere.

 

C'è un altro dettaglio in tutto questo che va sottolineato: come detto prima, Microsoft ha convocato non una ma ben due conferenze stampa! Su cosa verrà incentrata la seconda? Sul fantomatico Project Natal 2? All'E3 tutto ci verrà svelato!

 

27 aprile 2010 | Luca Busani