Innovazione

AR.Drone, il quadrocottero pilotato dall'iPhone, vola nella realtà aumentata

Vola pilotato dall'iPhone.

Parrot è marchio noto ai più per i suoi splendidi kit vivavoce per auto ed in generale per le periferiche per telefoni cellulari. All’E3 2010, però, ha sorpreso tutti presentando AR.Drone, un quadrocottero praticamente identico a quello sviluppato recentemente nell’Università della Pennsylvania, che può essere controllato con iPhone ed iPad.

La grande novità è la webcam frontale di cui è dotato questo robot volante, che trasmette tutto ciò che vede a chi lo controlla in remoto e che, soprattutto, ha consentito lo sviluppo di una serie di applicazioni videoludiche molto interessanti. Tutti i giochi che sfrutteranno l’AR.Drone saranno, infatti, basati sulla realtà aumentata, ovvero aggiungeranno nemici ed ostacoli immaginari a ciò che verrà da esso ripreso: sull’App Store è già disponibile il primo della serie, AR.Free Flight, che consente appunto di controllare il drone in volo e compiere splendide evoluzioni; tra alcuni mesi, poi, ne arriveranno altri, a partire da AR.Drone Gate, dove il giocatore dovrà scoprire e richiudere i buchi neri virtuali che si apriranno nelle nostre case e nei nostri giardini, ed AR.Flying Ace, che consentirà di duellare all'ultimo sangue con gli altri droni.

Sarà inoltre possibile modificare e personalizzare il proprio quadrocottero, un po’ come avviene ormai da anni con altri giocattoli da collezione, come i modellini di auto Mini4wd, e sarà disponibile a partire da settembre al prezzo di circa 250€... senza iPhone, è ovvio! Il prezzo non è certamente alla portata di tutti, ma a giudicare dalle immagini il giocattolo merita d'essere provato.

Agli appassionati di letteratura fantascientifica sarà sicuramente tornato alla memoria il racconto “Dogfight” di William Gibson, contenuto nell'antologia “La notte che bruciammo Chrome”: è davvero impressionante il numero di tecnologie immaginate dal noto scrittore canadese che hanno trovato applicazioni reali negli ultimi anni. A breve probabilmente dovremo recensire un nuovo hard disk cerebrale…

18 giugno 2010 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us