Innovazione

Android: sempre più vulnerabile ai malware!

Android rimosse oltre 20 Apps

Di giorno in giorno la fama e la notorietà del sistema operativo per smartphone di Google aumenta e con essa ovviamente anche il rischio da parte degli utenti di essere vittime di virus e attacchi da parte di malintenzionati. L’ultimo malware, scovato nelle ultime ore e denominato BaseBridge, è stato trovato il oltre 20 applicativi presenti in rete. Attualmente le Apps più pericolose sono: QQ Doudizhu, Voice SMS, Drag Racing, Trader, Donkey Jump, Jungle Monkey, Gold Miner. Il nuovo malware, denominato appunto BaseBridge, può insidiarsi in famose applicazioni e durante il processo di installazione apparirà la richiesta di effettuare un (finto) aggiornamento che porterà invece all’installazione del temibile “com.android.battery”. Terminata l’installazione all’utente sarà richiesto di riavviare il dispositivo così da eseguire fin da subito il virus.

Ma cosa comporta BaseBridge? Come ogni malware per smartphone che si rispetti, anche questo, effettuerà telefonate ed invierà SMS a tariffazione maggiorata alla completa insaputa dell’utente. Altra caratteristica di BaseBridge è che intercetterà i messaggi dell’operatore di telefonia impedendo così all’utente di ricevere avvisi su eventuali consumi eccessivi.

Google ovviamente è corso ai ripari rimuovendo dall’Android Market le applicazioni ritenute infette, ma il timore di nuovi attacchi è sempre in agguato. Il nostro consiglio è di tenere sempre una copia aggiornata del vostro backup così da potervi ricorrere qualora abbiate il sospetto di essere stati infettati.

1 giugno 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us