Innovazione

Android o IOS? Download record di app a Natale

Sono stati scaricati ben 242 milioni di programmi.

Apple o Android? Cosa hai ricevuto a Natale? Ma soprattutto, lo hai passato attivando il tuo nuovo smartphone e facendo shopping di applicazioni? Non sei il solo, anzi: sei in buona compagnia. Se è vero che l’unione fa la forza...

“È un testa a testa tra iOS e Android”

Da che parte stai - Non importa che tu abbia scelto per il tuo nuovo telefono un sistema operativo iOS, Android, BlackBerry o Windows Phone. Flurry Analytics si occupa di studiare i numeri che stanno dietro le applicazini che utilizziamo. E non smette di lavorare nemmeno durante le feste, anzi. È di questi giorni la notizia che durante il giorno di Natale sono stati scaricati ben 242 milioni di programmi, il 125% in più rispetto all’anno scorso. D’altra parte, gli analisti di Flurry sostengono che, se le attivazioni natalizie nel 2010 erano state poco meno di tre milioni, quest’anno hanno raggiunto quasi i sette milioni. Sette milioni di nuovi possessori di telefoni, di quelli che fanno tutto, o quasi.

Un giro all’Apple Store - Durante il mese di gennaio, il numero di applicazioni scaricate dallo store della mela aveva raggiunto un totale, dalla sua apertura, di dieci miliardi di programmi. Bazzecole, a pensarci adesso: lo stesso numero di programmi scaricato durante tutto il 2011. E anche i possessori di Android non sono stati da meno: secondo Flurry Analytics, tra i due rivali “è un testa a testa”. Né vincitori né vinti, insomma, ma la conferma di un mercato in netta crescita. Destinato a crescere ancora, soprattutto se l’anno prossimo ci porterà in dono l’iPhone 5 o l’atteso cellulare targato Facebook.

Sotto l’albero - Il primo picco di vendite si è raggiunto verso le nove del mattino. Sembra che non abbiamo perso l’abitudine a svegliarci presto il giorno di Natale per scartare i nostri regali! Un ulteriore picco è stato rilevato verso le undici ed è durato per ben dodici ore. Dodici ore durante le quali, secondo i dati diffusi da Flurry Analytics, migliaia di persone hanno preferito installare applicazioni sui loro telefoni nuovi di zecca, anziché fare conversazione con i parenti. Niente pennichella, dopo il pranzo di Natale, niente tombola, quest’anno: il passatempo preferito, da quando è possibile farlo comodamente seduti in poltrona, è l’app-shopping. (sp)

Chiara Reali

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Dieci trucchi per ritratti di Natale indimenticabili

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

29 dicembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us