Innovazione

Android FroYo: 359 Bug, solo 88 sono gravi!

Ha 359 bug!

Coverity, la nota società che si occupa dell’integrità dei software, ha pubblicato nei giorni scorsi il risultato dell’analisi di circa 61 milioni di righe di codice sorgente proveniente da 291 progetti che sono la base del sistema operativo Open Source di Google.

L’indagine è stata svolta su uno smartphone HTC Droid Incredible con sistema operativo Android 2.2 e ha portato a scovare 359 bug nel Kernel 2.6.32 di FroYo, i buchi più gravi arrivano da Apache e PHP.

Seppur il numero di bug sia impressionante la società Coverity ha dichiarato come il kernel presente sull’HTC analizzato ha circa la metà dei difetti che si hanno su software simili e che solo 88 sono realmente gravi da poter mettere a rischio la nostra privacy!

Seppur non si hanno comunicati ufficiali da HTC, potete star certi che la sezione mobile di Google ha preso in seria considerazione questo rapporto, infatti ci giungono voci che un team di esperti sviluppatori è già a lavoro da qualche giorno ed è al punto di rilasciare un aggiornamento che possa ridurre notevolmente i difetti segnalati.

Ovviamente la Coverity, trattandosi di un sistema Open Source, ha deciso di mantenere riservate tutte le informazioni ed il dettaglio dei bug riscontrati e di renderli pubblici non prima di 60 giorni, questo per permettere al team di sviluppo di Android di poter trovare una soluzione ai problemi riscontrati.

Google riuscirà a colmare le lacune di Android prima che qualche malefico hacker tenti di violare la sicurezza dei nostri amati smartphone?

5 novembre 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us