Alla ricerca di un’energia rinnovabile più sostenibile

Il solare, come l’eolico e l’idroelettrico, sono fonti di energia pulita e inesauribile, ma l’obiettivo rimane migliorare ulteriormente l’efficienza degli impianti. Qualcuno ha una soluzione per rendere ancora più sostenibile il loro impiego?

fotovoltaico-pannelli
|

In collaborazione con Enel

 

Il numero di impianti eolici, solari e idroelettrici costruiti nel mondo cresce sempre più rapidamente, perché l'energia solare è una fonte di energia davvero rinnovabile e alternativa. Grazie alle nuove tecnologie oggi è possibile massimizzare le quantità di energia prodotta (si può raggiungere l'ordine di grandezza dei gigawatt).

 

Insieme a questo obiettivo, però, rimane quello di migliorare l’efficienza degli impianti perché siano anch'essi sempre più sostenibili per l’ambiente circostante. Questi infatti necessitano di grandi superfici di terreno per l'installazione dei pannelli, con tutto quel che consegue in termini di impatto ecologico e ambientale. Su cosa si potrebbe migliorare nelle zone interessate? Sull’uso del suolo nel rispetto della flora e della fauna, sul consumo dell’acqua, sul mantenimento della biodiversità, sull’attenzione al patrimonio archeologico e culturale. Tutto nell’ottica della massimizzazione dei benefici sociali ed economici per le comunità locali.

 

La sfida. Enel Green Power è interessata a trovare idee innovative per mitigare l'impatto ambientale dei grandi impianti di energie rinnovabili, massimizzando i benefici per le comunità locali. E per raggiungere questo scopo ha lanciato la sfida "Mitigating the Environmental Impact of Large Photovoltaic Plants": è una delle Challenge proposte su openinnovability.com, la piattaforma di Enel dedicata all’innovazione e alla sostenibilità, con l'obiettivo di fare da punto di riferimento per innovatori, startup, ricercatori universitari, imprese e dipendenti interni che vogliano proporre idee utili e vantaggiose.

 

Il portale openinnovability.com di Enel, un "incubatore" di idee per favorire l'innovazione e la sostenibilità. | Enel

In particolare, Enel è interessata a trovare soluzioni che consentano l'uso sostenibile del terreno associato al funzionamento di un grande impianto di energia rinnovabile e presterà una particolare attenzione alle proposte che massimizzano i benefici sociali per le comunità locali. Queste misure possono essere applicate a impianti nuovi oppure già esistenti.

 

Nel campo di applicazione di questa sfida non rientrano le questioni relative allo smaltimento di componenti dell'impianto, come per esempio il riciclaggio dei pannelli fotovoltaici.

 

Come si partecipa. È necessario registrarsi sulla piattaforma openinnovability.com e presentare la propria proposta, con una descrizione dettagliata della soluzione, entro il 28 maggio 2019. Tra tutte le proposte ricevute, Enel premierà la migliore con 15.000 dollari.

 

Qui tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione e i termini del regolamento.

 

1 aprile 2019