Innovazione

Al SID 2011 Toshiba sorprende tutti con i suoi schermi

C’è anche un 8’’ 3D glass-free.

Tutti si arrabattano da mesi su come innovare il 3D, perlopiù cercando di limare i difetti di gioventù di questa tecnologia: ad esempio, Samsung ed LG stanno passando dagli occhiali attivi a quelli passivi, mentre Philips e Sony hanno scommesso sulla funzione Dual View, per la felicità dei gamer più incalliti. Esiste, però, un marchio che sembra essere in netto vantaggio rispetto alla concorrenza, perché ha in pugno una serie di prototipi davvero strabilianti: ovviamente ci stiamo riferendo a Toshiba, che al SID 2011 ha presentato, tra gli altri, un display da 8’’ glassesfree.

E’ vero, lo scorso inverno ne ha mostrati di più ampi, perfettamente funzionanti, ma è proprio la misura di quest’ultimo modello a suscitare grande curiosità, perché è evidente che troverà impiego nell’emergente campo dei tablet PC. Scendendo nel dettaglio, la risoluzione massima di questo pannello è la “solita” WVGA e, come tutti i suoi predecessori, ha il limite di essere visibile correttamente solo se l’utente si posiziona frontalmente alla giusta distanza. I dirigenti Toshiba non hanno voluto svelare né come, né - soprattutto - su cosa verrà montato, quindi dovremo aspettare ancora un po’ per sapere se sarà questo lo schermo dell’iPad 3 oppure della futura generazione di Folio.

Alla convention che si sta tenendo in questi giorni a Los Angeles, la casa giapponese ha svelato anche altri due modelli, altrettanto interessanti: il primo è il display touchscreen con la più alta densità di pixel del mondo, che in soli 4’’ riesce a raggiungere la risoluzione HD di 1280x720 e pertanto supera di gran lunga il tanto decantato Retina di Apple; il secondo, invece, è un 7’’ monocromatico che ricorda l’E-Ink degli eBook reader, ma che, a differenza di questi, è sensibile a speciali impulsi luminosi e può fare le veci d'un taccuino, offrendo la possibilità di scrivere e disegnare con un apposito pennino, nonché salvare i propri file nei formati più diffusi, da Office a Photoshop.

Non sappiamo quando verranno commercializzati questi prodotti, ma la sensazione che abbiamo è che la vecchia stima fatta da Samsung vada di nuovo rivista, anche se ad oggi nessuno si è cimentato con successo con le grandissime dimensioni. Dal canto nostro, a costo d’apparire retrogradi, noi continuiamo a sospettare che il 3D possa rivelarsi una semplice moda passeggera; e non siamo sicuramente gli unici a pensarla così, visto che, tra i tablet, l’Asus EEE Pad Transformer ha già vinto la sua personale sfida contro l’LG Optimus Pad, benché non abbia niente a che fare con la stereoscopia.

(ga)

19 maggio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us