Innovazione

Adobe scalza Apple e introduce Flash su iOS

Massima ottimizzazione di batteria e CPU

Uno dei principali difetti dei dispositivi iOS ideati, creati e commercializzati da Apple è certamente la mancanza di un supporto Flash ma dopo anni di attesa arriva finalmente una fantastica novità.I possessori di smartphone Android o Windows Phone sorrideranno certamente a questa notizia che per loro sembra assurda e che nel passato ha fatto certamente perdere qualche cliente al team di Jobs. Adobe, probabilmente stanca del continuo rifiuto da parte di Apple, ha trovato un modo per introdurre il supporto Flash sui dispositivi iOS attraverso il nuovo Adobe Flash Media Server 4.5 e Adobe Flash Access 3.0.

In pratica Adobe ha ideato un sistema che consente di non rallentare il dispositivo caricandolo di informazioni e di non scaricare la batteria basato sul Flash Media Server 4.5 che gli editori possono sfruttare per portare i contenuti Flash anche sui dispositivi iOS.

L’applicazione riconfeziona i contenuti in tempo reale cambiando il protocollo adattandosi al dispositivo richiedente.In poche parole Flash Media Server 4.5 consente di ricevere il contenuto Flash direttamente sul browser Safari senza intaccare all’inverosimile le prestazioni del processore e la durata della batteria. La buona notizia è che Adobe ha già reso disponibile Flash Media Server 4.5 per gli editori ma il suo costo non è dei più accessibili, infatti per l’acquisto dovrete sborsare 4.500 dollari. (ga)

I dieci migliori anti-iphone del 2011

12 settembre 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us