Innovazione

Acque reflue che creano energia elettrica

Tirare lo sciacquone creerà energia.

Ogni giorno vengono creati tantissimi rifiuti in ogni parte del pianeta: parte di questi viene riciclato per altri scopi, come ad esempio la raccolta differenziata che facciamo. Le acque reflue hanno diversi utilizzi, dagli impianti nucleari alle fabbriche di birra, dove vengono impiegate per creare biogas che alimenti le strutture, ma tra qualche tempo si potranno riciclare anche in energia elettrica.

Ogni volta che si tirerà lo sciacquone del bagno, secondo il progetto del ricercatore ambientale Bruce Logan, si potrà creare una certa quantità di energia, utile per alimentare, ad esempio, lampadine o ventilatori e, col tempo, anche le cittadine circostanti. Il meccanismo principale consiste in celle a combustibile molto piccole in grado di utilizzare a loro favore i batteri presenti negli scarichi: questi, infatti, si "nutrono" dei rifiuti organici e a loro volta producono elettroni. A questo punto le celle acchiapperanno queste particelle cariche tramite delle setole di carbonio ed il gioco è fatto: l'energia elettrica raccolta può essere trasferita agli apparecchi che ne hanno bisogno. Il progetto per ora è ancora in via di sviluppo e gli apparecchi sono ancora troppo piccoli per essere davvero utili: Logan è convinto che in 5/10 anni si potrà parlare di celle in grado di raccogliere energia a sufficienza ad alimentare non solo i centri di raccolta delle acque reflue ma anche le città vicine.

24 agosto 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us