Innovazione

A febbraio Chrome caricherà le pagine in anticipo, vediamo come funziona!

Pre-caricherà le pagine.

Google non si ferma mai, e sta lavorando a una nuova interessante innovazione per il suo browser Chrome, che sta già ottenendo quote di mercato sempre più rilevanti. Si tratta di un sistema di pre-caricamento delle pagine, che ci permetterà di risparmiare molto tempo attualmente sprecato per il download di immagini, video e quant'altro. Il progetto dimostra quanto Google sia attiva nella ricerca di performance sempre migliori per i propri utenti sul web (non ultima, l'introduzione di istant search, idea molto apprezzata e funzionale).

Se la fase progettuale procederà per il verso giusto, dovremmo poter toccare con mano la grande novità con la release di Febbraio del browser.

Ma vediamo come funziona, in modo semplificato!

Chrome assegna un thread ad ogni scheda che apriamo, mantenendole separate fra loro in memoria. L'idea è quella di attivare delle schede in background, facendone partire subito il download. Nel caso in cui decidessimo di aprire proprio quella pagina, il thread relativo alla tab cesserebbe di essere "invisibile", e la scheda apparirebbe così sul nostro schermo già "magicamente" caricata, facendoci risparmiare moltissimo tempo.

Ovviamente, una parte critica del progetto è la scelta delle pagine da pre-caricare. Probabilmente, Google userà un sistema di previsione statistica basato su pagerank, sulla cronologia e sulle abitudini dell'utente per fare una stima più o meno accurata, ma sicuramente si tratta di un sistema che lascia un inevitabile margine di errore. Inoltre, pre-caricare troppe pagine in background potrebbe comportare un appesantimento non indifferende del nostro computer (e a maggior ragione dei netbook e degli smartbook), nonché della connessione internet attiva.

Staremo a vedere, ma la sfida è sicuramente alla portata del colosso statunitense!

10 novembre 2010 Raffaele Camoriano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us