Innovazione

A cosa giocheremo nei prossimi mesi con PS Move?

I prossimi titoli per PS Move.

Ieri è stato il primo giorno d'autunno e, nonostante il clima sia ancora clemente, possiamo già salutare la bella stagione: rassegnamoci, farà sempre più freddo, le giornate si accorceranno progressivamente, perciò avremo meno voglia d'uscire e passeremo molto più tempo in casa. In questo periodo assume, quindi, un ruolo estremamente importante l'intrattenimento domestico; e chi meglio di una console di gioco sa farci divertire nel nostro salotto? Inoltre, se il coinvolgimento diventa fisico, il divertimento è assicurato ed ora, grazie al nuovo controllerPlayStation Move, la PS3 offre questo ed altro ancora. Ecco a voi i primi titoli che supporteranno questa tecnologia, da tenere assolutamente d'occhio nei prossimi mesi, a meno che non vogliate appisolarvi sul divano davanti alla dappocaggine dell'offerta televisiva.

In ordine cronologico, il primo che potrete provare sarà Time Crisis: Razing Storm, un classico sparatutto che, nonostante la scarsa originalità del gameplay, trarrà nuova linfa proprio dall'innovativo sistema di gioco creato da Sony; la sua uscita è prevista per il mese prossimo, ma non è stata ancora annunciata la versione italiana. Più o meno contemporaneamente, dovrebbe arrivare The Fight: Lights Out, beat 'em up caratterizzato da una grafica fumettosa in bianco, nero e rosso, per enfatizzare gli schizzi di sangue - ricalcando quanto già visto alcuni anni fa in Madworld; al momento del lancio, verrà accompagnato da un set di guantoni speciali, per impugnare saldamente il PS Move senza rischiare di scagliarlo contro la TV. Non mancherà neppure il pane per i denti dei tolkieniani più incalliti, perché il 29 ottobre verrà pubblicato Il Signore degli Anelli - Aragorn's Quest, un action RPG ambientato dopo gli eventi della celebre trilogia, dove dovrete combattere impugnando spada e scudo proprio come i vostri eroi nel film di Jackson. Prima di Natale, invece, potrete gustare l'attesissimo LittleBigPlanet 2; il primo episodio della serie fu un vero successo planetario ed il secondo promette di fare faville: controller a parte, più che di un platform game si tratterà d'una vera e propria piattaforma ludica, perché permetterà di creare livelli persino con corse automobilistiche e personalizzando i personaggi come in un gioco di ruolo. Non è ancora nota la data di rilascio, però è già stata annunciata una versione appositamente aggiornata di Heavy Rain: di questo gioco non vogliamo dirvi nulla, per non rovinarvi la splendida trama, ma vi consigliamo vivamente di recuperarlo, quantomeno coloro i quali ad oggi non l'hanno ancora finito. In ultimo, vi ricordiamo che a febbraio dell'anno prossimo uscirà Killzone 3: l'FPS sarà il primo videogame che combinerà il PS Move con la visione in 3D e, quindi, ci farà provare un senso d'immersione pressoché totale, degno di un'esperienza di realtà virtuale.

Niente male, vero? Immaginiamo già l'invidia crescente di tutti quelli che ancora non possiedono una PS3 e magari hanno una Wii oppure una Xbox 360. Questi ultimi, però, non devono disperare, perché entro il mese di novembre arriverà finalmente Kinect ed i titoli che lo accompagneranno saranno fin da subito numerosissimi. Per tutti quanti, poi, è già disponibile nei negozi Guitar Hero 6: Warriors of Rock, divertimento assicurato per le vostre serate con gli amici, da qui a Capodanno!

24 settembre 2010 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us