Innovazione

700mila dollari per un appunto di Lennon

Sarà messo all'asta da Sotheby's.

Asta da record per le liriche scritte da John Lennon per "A day in the life" dei Beatles. Si tratta di un semplice foglio di carta sulle cui due facciate Lennon aveva annotato il testo provvisorio della famosissima canzone. Sarà messo all'asta a New York il prossimo 18 giugno, e dovrebbe essere venduto per una cifra intorno ai 700mila dollari. La traccia è quella finale dell'album Sgt Pepper, vincitore di quattro Grammy Awards uscito nel 1967, che secondo la speciale classifica edita dalla rivista Rolling Stone si trova al 26esimo posto nella classifica dei 500 migliori pezzi di tutti i tempi. La BBC all'epoca aveva smesso di trasmettere la canzone perché la frase "I'd like to turn you on" (mi piacerebbe accenderti) fu interpretata come un riferimento all'uso di droghe, lo stesso motivo per cui in molti Paesi asiatici venne pubblicata una versione dell'album che non conteneva l'ultima traccia.

A metterla in vendita sara la casa d'aste Sotheby's, che ha definito "A day in the life" il pezzo "rivoluzionario che ha marcato la trasformazione dei Beatles da icone pop ad artisti", anche se difficilmente potrà battere il record raggiunto per un'asta del genere, al momento detenuto dal testo di "All you need is love", sempre dei Beatles, venduto per un milione di dollari nel 2005. Una dimostrazione del mito che continua ad esistere intorno al gruppo più famoso della storia del pop, anche se probabilmente Lennon non sarebbe contento di sapere che un suo appunto viene venduto per una cifra che potrebbe togliere dalla povertà molte persone o essere utilizzata per una buona causa sociale o pacifista.

.

30 aprile 2010 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us