Innovazione

30 anni fa uno sconosciuto Steve Ballmer entrava a far parte di Microsoft

Ma ha ben poco da festeggiare.

L'undici Giugno scorso Steve Ballmer, oggi amministratore delegato Microsoft, ha compiuto trenta anni all'interno della società.

Partito come numero ventiquattro della azienda nel lontano 1980, Ballmer ha coperto molti ruoli importanti, tra i quali “capo dello sviluppo del sistema operativo”, “capo del reparto vendite” e “capo del reparto assistenza”.

Dopo essersi laureato in matematica, Ballmer continua con gli studi in economia, ma li lascia per entrare a far parte di Microsoft, e, nel 2000, con la parziale uscita di scena di Bill Gates, Ballmer diventa amministratore delegato con poteri limitati, fino al 2008 in cui diventa Amministratore Delegato a pieni poteri.

Ma parliamoci chiaro, Steve ha davvero poco da festeggiare: negli ultimi dieci anni la crescita di Microsoft ha rasentato lo zero nonostante la base di pc installati sia andata di anno in anno ad aumentare, e recentemente Apple ha superato Microsoft per quanto riguarda gli incassi.

Voci interne a Microsoft (uno sviluppatore) lamentano che Ballmer non è entusiasta e attento ai nuovi prodotti come lo era Gates. Inoltre, sia Gates che Steve Jobs (capo Apple) vengono simpaticamente ricordati da tutti peri vari episodi in cui i loro sistemi sono andati in blocco durante le conferenze e per il carisma con cui hanno affrontato la situazione. Ballmer no, Ballmer lo ricordiamo così :

Auguri Ballmer, sarebbe auspicabile ti regalassi una pensione anticipata.

14 giugno 2010 Raffaele Camoriano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us