Le foto dei figli sui social: attenzione ai rischi
In media, oggi un tredicenne è già protagonista di 1.300 post messi sui social da mamma e papà. Ma occorre molta cautela, perché i rischi di questo comportamento sono molti.
L’AI vince a poker: perché è importante?
Un sistema di intelligenza artificiale è riuscito per la prima volta a stracciare le star del poker. in un tavolo a più giocatori. L'esperienza sarà utile in altri aspetti della vita quotidiana.
Cronaca di una discussione su Libra
Quando e se arriverà, la moneta di Facebook potrebbe essere anche uno strumento per identificarci online.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Twitter cresce a spron battuto
Anche se Facebook continua a macinare iscrizioni ed è ormai ben oltre il miliardo di utenti, è Twitter a conquistare la palma di social network con più alto tasso di crescita del 2012. In sei mesi gli utenti che cinguettano attivamente aumentati del 40%.
Twitter rischia una multa quotidiana dai francesi
I francesi ce l’hanno proprio con Twitter. Stavolta la motivazione è più seria, ma non è detto che abbiano ragione. Meglio dar contro i commenti antisemiti o lasciare piena libertà di espressione?
Niente hashtag in Francia
L’hashtag di Twitter non è riuscito a superare lo scoglio della pignoleria francese. Da oggi in poi sarà vietato. O meglio: si chiamerà “mot-dièse”, ovvero “parola affilata”.
Shitter la carta igienica con Twitter
Quattro buontemponi americani hanno inventato Shitter: la carta igienica con i tuoi tweet stampati sopra. Te la mandano fino a casa, ma costa parecchio.
Quattro milioni per PSY
Per Google il 2012 è stato un grande anno sotto il punto di vista finanziario. Ma lo è stato anche per tutte quelle persone e società che le gravitano attorno. Compreso il rapper coreano PSY, che grazie al video di Gangnam Style porta a casa 4 milioni di dollari.
MySpace nei guai
Nemmeno una settimana e arrivano già le prime grane legali per il nuovo MySpace. La Merlin Network, che difende i diritti di migliaia di etichette indipendenti, accusa il social network musicale di utilizzare la musica dei suoi assistiti senza pagare un solo centesimo per i diritti d’autore.
Atari US rischia la bancarotta
Quello videoludico è uno dei settori che ha sofferto meno la crisi economica degli ultimi anni. Ciò nonostante, la gloriosa software house americana Atari rischia ora il fallimento e, per salvarsi, sta pensando di vendere i suoi pezzi più pregiati.
Morte di Aaron Swartz
Con quattro tweet sul suo account ufficiale su Twitter, WikiLeaks rivela che Aaron Swartz, il web attivista morto suicida la scorsa settimana, era sicuramente in contatto con l’organizzazione e, probabilmente, era anche una delle sue fonti.