Questo volto è vero? Come si riconosce un falso
Due scienziati dell'Università di Washington hanno creato un sito per insegnarci a capire se un ritratto è frutto di un algoritmo o corrisponde a una persona reale. Provare per credere.
Lo spyware di WhatsApp
Uno "spyware globale" si è infilato in un numero imprecisato di smartphone, attraverso WhatsApp: le ipotesi sui "chi" e sui "perché", e come rimediare.
Alexa ci ascolta e (un po' ) ci spia. Ecco perché
L'altoparlante intelligente di Amazon cattura alcune nostre conversazioni e le condivide con esseri umani che le analizzano. A che scopo? Il punto sullo scandalo-privacy che coinvolge i big dell'hi-tech.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Videogiochi e Alzheimer: un legame da studiare
Uno studio ha suggerito la possibilità che chi gioca ai videogame sia a maggiore rischio di malattie neurologiche: una affermazione probabilmente prematura.
Cyber archeologi salveranno i reperti dall'oblio
Un progetto in crowdsourcing riporta in vita, nel mondo virtuale, le opere d'arte distrutte dalla furia dell'ISIS. Si parte da vecchie foto per arrivare a un modello 3D.
L'hacker degli aerei: i voli sono a rischio?
Un hacker americano, ora arrestato, pare sia entrato nei sistemi di volo di vari velivoli per svelarne le vulnerabilità.
Brick Street View: un mondo di mattoncini
Pazzi per i Lego? Non perdetevi questa versione a mattoncini di Google Street View realizzata da uno sviluppatore svedese. C'è anche casa vostra?
In Giappone funerali ai cani robot
Un rito funebre di tutto punto allestito per quadrupedi cyborg ormai fuori uso: accade in Giappone, dopo che un cucciolo robot molto amato è uscito di produzione.
Il software della Nsa che sbaglia bersaglio
Il software segreto Skynet ha tracciato gli spostamenti di un giornalista di Al Jazeera, etichettandolo come sospetto terrorista.
 
Perchè è impossibile sconfiggere Tetris?
Battere Tetris è un'impresa impossibile e la matematica spiega perchè. Ma chi ottiene punteggi particolarmente alti a questo gioco è dotato di un'ottima capacità di risolvere i problemi.
Le scarpe smart col gps
Arrivano le prime scarpe smart: vibrano per segnalare le svolte e hanno un display led integrato nel tessuto. Ancora un prototipo, ma potrebbero arrivare già nel 2016: rivoluzione per la mobilità dei non vedenti?