IA: male in matematica (e nel riconoscere i volti)
Errare non è solo umano, è anche digitale. Gli ultimi esperimenti condotti sui più sofisticati sistemi di Intelligenza Artificiale si sono conclusi con un bel fallimento.
 
Ebook e file digitali: sono davvero nostri?
Si possono prestare gli ebook? Cos'è la proprietà psicologica? Perché consideriamo i libri digitali di minore valore rispetto a quelli di carta? Riflessioni sul concetto di possesso nell'era digitale.
Hacker, pacemaker e altri sistemi biomedicali
E se un hacker decidesse di manomettere pacemaker e altri impianti salvavita? Fino ad oggi, per fortuna, non è mai successo e una nuova tecnologia potrebbe impedirlo una volta per tutte.
 
 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il titanosauro virtuale della BBC
Uno spettacolare video in realtà virtuale permette di passeggiare accanto al più grande dinosauro che abbia mai camminato sulla Terra. 
Facebook Reactions, i linguisti non fanno "Wow"
Le reazioni alle "Reazioni" su Facebook, e alla gamma limitata di emozioni che rappresentano. 
Facebook in 10 numeri incredibili
Quanti genitori sono amici dei figli su Facebook? Quanto "vale" ogni utente in dollari? Qual è la cosa che facciamo più spesso su Facebook? Le sorprendenti statistiche del social network.
Gmailizza la tua posta!
Gmailify è un nuovo servizio che permette di usare interfaccia e funzioni di Gmail senza avere un account Gmail.
Birdly, il simulatore per volare come un'aquila
Un simulatore di volo permette di librarsi virtualmente nel cielo come un uccello. Molto più che un videogame.
WhatsApp: come sapere con chi chattiamo di più
Una nuova funzione di WhatsApp rivela la quantità di messaggi scambiati con gli altri utenti. Risultato: una classifica che potrebbe riservare molte sorprese.
L’India rifiuta l’Internet gratuito di Facebook
Il Governo indiano ha bloccato l’iniziativa di Mark Zuckerberg che voleva portare gratuitamente alcuni servizi Internet alle popolazioni più povere. Giusto o sbagliato?
L'Internet delle emozioni
Nuovi software riusciranno a interpretare le nostre emozioni: per realizzare macchine più simili a noi e migliorare il nostro "essere consumatori". C'è anche qualche aspetto positivo, in tutto ciò.