Digital Life

YouTube Gaming, il nuovo sito per lo streaming dei videogiochi

Il colosso dei video ha lanciato la sua piattaforma dedicata ai giocatori, che punta tutto sullo streaming dei videogame in diretta. Per fare concorrenza a Twitch.

Da quando ha debuttato nel 2001, Twitch ha cambiato le regole del gioco – letteralmente. Il sito, acquistato poi da Amazon nel 2014, offre lo streaming di videogiocatori all'opera: potrebbe sembrare curioso a chi non frequenta il mondo dei videogame, ma assistere alle prestazioni di altre persone in diretta è diventato un fenomeno di massa capace di attirare 100 milioni di visitatori ogni mese, che si assiepano online per seguire il milione e mezzo di broadcaster (alcuni dei quali assurti allo status di celebrità).

Entra in gioco Youtube. Un fenomeno nuovo, di tendenza e in espansione continua, finora interamente nelle mani di Twitch, ma che non poteva non attirare l'interesse di altri soggetti intenzionati a spartirsi la torta. Il più attrezzato dei quali ovviamente è YouTube, che infatti ha lanciato il suo servizio concorrente sfruttando la sua tecnologia già pronta e rodata e il suo gigantesco archivio di video.

Si chiama YouTube Gaming ed è a tutti gli effetti un portale parallelo e autonomo, con singole pagine dedicate a 25mila titoli sulle quali i giocatori trovano qualsiasi cosa in formato video: trailer, filmati di gioco, presentazioni, anteprime e contenuti editoriali assortiti, oltre ovviamente al piatto forte, gli streaming appunto, corredati di telecronache e commenti degli utenti collegati alla diretta (uno dei fattori chiave del successo di Twitch).

Un successo annunciato. Attivo dal 26 agosto su PC e anche per iOS e Android, YouTube Gaming ha un'interfaccia ben studiata e una qualità video notevole. Dai milioni di iscritti rastrellati in poche ore si direbbe che il sito abbia riscosso apprezzamento immediato. La sfida a Twitch è aperta.

27 agosto 2015 filippo ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us