Digital Life

XXX: approvato il porno dominio

Via libera al suffisso hard ".xxx".

L’l’Icann, l’ente responsabile degli indirizzi web per conto del governo Usa, ha finalmente approvato la creazione del dominio di primo livello “xxx” che identificherà i siti con contenuti a luci rosse.

“Il mercato potenziale del dominio xxx si aggira intorno ai 370 milioni di siti web”

Dominio del porno - Dopo la vendita del dominio sex.com qualche mese fa per la bellezza di 13 milioni di dollari, l’industria del web a luci rosse fa un ulteriore passo avanti perché l’Icann, l’ente preposto al rilascio e alla regolamentazione degli indirizzi Internet, ha dato il via libera al dominio di primo livello “xxx” a uso e consumo di siti a carattere pornografico. Una richiesta, avanzata e respinta numerose volte nel corso degli ultimi dieci anni, che finalmente arriva a un “happy ending” sia per l’industria a luci rosse sia per gli utenti che potranno filtrare in maniera più efficace i contenuti hard per i proprio figli.

Suffisso a luci rosse - La battaglia per l’agognato dominio “xxx” è stata portata avanti per anni dall’ICM Register, provider del registro Internet Usa, per conto di numero clienti interessati a siti con contenuto per soli adulti. L’ICM Register afferma di avere già all’attivo oltre 110 mila prenotazioni che potrebbero aumentare a dismisura adesso che il dominio è stato approvato. Il mercato potenziale del suffisso"xxx” si aggira infatti intorno ai 370 milioni di siti web senza contare che il termine “sex” è da sempre il più cliccato nelle ricerche sul web.

I dieci giochi per pc più attesi. Guarda la gallery!

21 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us