Digital Life

Xbox 360: l'aggiornamento di oggi in realtà aggiunge funzioni anti-pirateria

Sembrano modifiche poco rilevanti, ma...

Il nuovo aggiornamento di oggi della dashboard di Xbox 360 ufficialmente modifica le funzionalità riguardanti il caricamento dei giochi dal disco e aggiorna l'aspetto delle gamercard. Quello che però Microsoft non ha detto è che l'update racchiude alcune misure anti-pirateria volte a contrastare gli hacker di Call of Duty: Modern Warfare 2, Black Ops e Halo: Reach.

“L'aggiornamento di oggi parrebbe introdurre modifiche poco rilevanti, ma in realtà combatte la pirateria.”

Lo scorso novembre Eurogamer aveva discusso del modo in cui la dashboard di Kinect tagliava fuori i pirati da giochi quali Fable III e Need for Speed: Hot Pursuit. In sostanza, inserendo i nuovi dischi nel lettore di Xbox 360, il sistema cerca un nuovo codice. Le copie pirata dei giochi masterizzati sono imperfette e l'assenza di questo codice AP 2.5 impedisce loro di essere caricate correttamente. Inoltre, la console viene in questo modo individuata e bannata da Xbox Live.

Questi elementi AP 2.5 sono emersi per la prima volta nel disco di FIFA 09 nel 2008. All'epoca, però, il gioco non riusciva a trarre vantaggio da quella particolare cifratura. Ora appare chiaro che non si trattava di un esperimento destinato a scomparire senza lasciare traccia, poiché AP 2.5 è presente nei prodotti pubblicati di recente.

L'ultimo aggiornamento della Dashboard di Xbox 360 forza quindi il sistema affinché verifichi che siano presenti i requisiti richiesti nei giochi online più popolari, ovvero Modern Warfare 2, Black Ops e Halo: Reach.

Con questa mossa Microsoft raggiunge due obiettivi. Prima di tutto impedisce ai pirati di colpire i giochi più popolari sul Live e allo stesso tempo può individuare rapidamente un gran numero di utenti che utilizzano software pirata. Possibile dunque che la scure del ban cali presto su un gran numero di utenti...

20 gennaio 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us