Digital Life

Vivere in realtà aumentata: un corto da paura

Come potrebbe essere vivere costantemente immersi nella realtà aumentata? Ce lo mostra un filmaker giapponese in un cortometraggio davvero angosciante. 

Lei, la protagonista, si chiama Juliana Restrepo e nel video qui sopra ci mostra 6 minuti della sua giornata vissuti in una realtà iper aumentata.


Juliana svolge attività comuni: prende i mezzi pubblici, cammina per le strade di Medellin (Colombia), va a al supermercato. Ma tutto ciò che le sta attorno è potenziato da effetti speciali digitali, notifiche dai social network e giochi virtuali, come se indossasse una versione potenziata (ed esagerata) dei Google Glass.

Per fortuna un gadget del genere non esiste, almeno per adesso, e questi 6 minuti di delirio tecnologico sono solo un cortometraggio girato dal filmaker e designer giapponese Keiichi Matsuda.


LA vita come videogame. Obiettivo di questo lavoro è mostrare come l’abuso della tecnologia possa portare a un mondo inquietante, molto diverso da quello presentato nei video patinati delle aziende della Silicon Valley che costruiscono occhiali intelligenti e dispostivi simili.

Così la nostra Juliana si trova costantemente bombardata da messaggi pubblicitari, ogni attività e contatto umano sono mediati dalla tecnologia e la vita diventa un lungo, angosciante gioco il cui obiettivo è quello di raccogliere punti.

Fino all’inevitabile passaggio... al livello superiore.

27 maggio 2016 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us