Digital Life

Twitter fa fuori tutte le apps per le immagini

Il social sta diventando sempre più chiuso

di
Quel fringuellino di Twitter è sempre più spietato: dopo aver limitato l'uso delle Api per gli sviluppatori, ora prende di mira le applicazioni fotografiche di terze parti. Come TwitPic.

"Devi restare su Twitter, e guardare la pubblicità!"

Porta chiusa -

Lo annuncia Buzzfeed

Tweet sfuggenti - Il problema di Twitter è sempre lo stesso: è in grado di generare una enorme mole di traffico, anche grazie alle app e ai client di terze parti, ma non è ancora in grado di trasformarlo il dollari. Perché gli utenti spesso escono da Twitter per seguire un contenuto - come le foto - ospitato su una piattaforma esterna. Questo fa perdere visitatori al social network e, di conseguenza, ricavi pubblicitari.

Ha senso? - Noah Everett, fondatore di TwitPic, si è dichiarato dispiaciuto di questa mossa di Twitter ma ha anche affermato di capirla: è una questione di soldi. Non è detto che la capiscano invece gli utenti, sempre più ingabbiati in un giardinetto chiuso in stile Facebook o Google Plus, che sono cresciuti negli anni grazie alla semplicità di condividere notizie, foto e video in maniera semplice e veloce grazie alle numerose applicazioni di terze parti. Continueranno a farlo anche ora che Twitter è sempre più diverso dalla piattaforma che conoscevano e amavano? (sp)

Diventa anche tu un vero artista della fotografia

20 settembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us