Digital Life

Come bloccare l'invio di un messaggio di Gmail spedito per errore

Alzi la mano a chi non è mai capitato di sbagliare il destinatario di un messaggio di posta elettronica o di scrivere frasi e commenti di cui vi siete poi pentiti. Gmail include un'opzione che vi permette di rimediare, ma serve una grande prontezza di riflessi.

C'è chi ha risposto a un messaggio spedendolo a tutti i destinatari, invece che indirizzarla solo a chi doveva riceverlo. Altri, per la fretta o la stanchezza, si sono lasciati sfuggire informazioni riservate o hanno male interpretato l'email ricevuta e risposto in modo inadeguato. Senza dimenticare qualche errore di ortografia, o di grammatica qua e là, che ogni tanto capita a tutti.

Quando si scrive e poi si spedisce un messaggio di posta elettronica, soprattutto in ambito lavorativo, meglio che sia sempre tutto perfetto: insomma, una seconda rilettura è praticamente d'obbligo. Ma anche così, una volta premuto il fatidico pulsante Invia, quel che è scritto è scritto. Se però vi accorgete di aver fatto un errore madornale, e usate Gmail, c'è ancora la possibilità di rimediare, come vi spieghiamo qui sotto, passo per passo.

6 marzo 2015 Silvia Ponzio
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us