Digital Life

Tremate tutti... Demonoid sta per tornare

Novità annunciate dagli admin del tracker torrent

di
Demonoid torna a far parlare di sé, dopo la chiusura a opera della polizia ucraina dello scorso luglio e il tentativo di cessione dei domini. O meglio, tornano a parlare gli amministratori tecnici del sito che annunciano un imminente ritorno online del sito di torrent.

"Sapete come funziona con noi. Potrebbe volerci ancora un po’, ma torneremo"

Il ritorno

www.demonoid.me

A quanto pare, nemmeno la polizia ucraina e l’Interpol

Vita travagliata - Essere un demone e, in particolare, essere Demonoid non deve esser mai stato troppo semplice. Lo dimostrano le tante traversie vissute dal tracker nei suoi nove anni di vita. Nel 2007 venne “cacciato” dai server che lo ospitavano nei Paesi Bassi dal cartello anti-pirateria del BREIN (Bescherming Rechten Entertainment Industrie Nederland, più o meno la SIAE olandese). Stessa sorte gli toccò nei primi mesi del 2008 in Canada, dove aveva inizialmente cercato rifugio. Nel 2009 furono problemi di natura hardware a tenerlo off-line per qualche periodo. Poi, e arriviamo ai giorni nostri, è il turno della polizia messicana prima e di quella ucraina poi di tentare di mettere fuorigioco il tracker. Ma anche questi tentativi sembrerebbero dover essere andati a vuoto.

Il ritorno? - Il condizionale è ancora d’obbligo, visto che il sito è ancora irraggiungibile, dopo il sequestro dei server ucraini che lo ospitavano. Gli admin tecnici, però, non si sono fatti demoralizzare nemmeno dalla caccia all’uomo organizzata dalla polizia messicana e annunciano un ritorno in grande stile. «Ormai ci conoscete» - dichiarano al sito torrentfreak.com: «magari ci metteremo un po’ più del solito, ma torneremo più in forma che mai». Rispetto al passato, però, la situazione è molto più complicata. Non si sa se gli admin siano in possesso di un back-up dell’imponente mole di dati presenti nel sito al momento della chiusura - milioni di utenti registrati e oltre 400.000 torrent - e, in caso positivo, se mai riusciranno a trovare qualcuno disposti ad ospitarli. E il tentativo di qualche settimana fa di mettere all’asta tre domini non fa che accrescere l’incertezza. Il demone ce la farà anche questa volta a tornare in vita? (sp)

Trucchi - Password dimenticate? Recuperale così!

28 agosto 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us