Digital Life

Tetris invade Milano per il Games Week

Interessante iniziativa di AESI per promuovere il Games Week.

Lo scorso weekend centinaia di cittadini milanesi che si trovavano sul Naviglio Grande sono stati protagonisti di uno spettacolo inatteso.

Sabato sera a partire dalle ore 22.30, coloratissime tessere di TETRIS galleggianti hanno "invaso" il canale segnandone il percorso fino alla Darsena, dove hanno poi toccato il traguardo indicato dalla scritta luminosa "GAMES WEEK" sul ponte, tra lo stupore degli inconsapevoli spettatori.

L'iniziativa che ha illuminato il quartiere milanese, è la prima di una serie di attività realizzate dall'Agenzia meda36 per celebrare l'arrivo di Games Week, il primo consumer show italiano dedicato ai videogiochi, promosso da AESVI che si terrà a Milano dal 4 al 6 novembre presso lo spazio MiCo diFieramilanocity.

Tre giornate di divertimento a 360 gradi per tutti gli appassionati, le famiglie e chiunque abbia voglia di sperimentare in anteprima le novità più attese, mettersi alla prova in tornei e competizioni, incontrare i più affermati sviluppatori e giocare con le celebrities presenti.

Così ha commentato il Segretario Generale di AESVI, Thalita Malagò: "L'evento di sabato sera è stata solo la prima delle sorprese che stupiranno i cittadini milanesi nelle settimane che ci separano dall'inizio di Games Week".

"L'obiettivo di queste attività è coinvolgere la città nello spirito della manifestazione che, ospitata in una delle location più avveniristiche d'Europa, si pone non solo come punto di riferimento dell'industria videoludica in Italia, ma come momento unico d'incontro per le famiglie e per gli appassionati di videogiochi oltre che come iniziativa di rilevanza a livello territoriale, sottolineando ulteriormente il ruolo di Milano come polo dell'innovazione."

3 ottobre 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La Bibbia è il libro più famoso del mondo. Eppure, quanti sanno leggere fra le righe del racconto biblico? Questo numero di Focus Storia entra nelle pagine dell'Antico Testamento per comprendere dove finisce il mito e comincia la storia, anche alla luce delle ultime scoperte archeologiche. E ancora: la Crimea, terra di conquista oggi come ieri; l'antagonismo fra Coca e Pepsi negli anni della Guerra Fredda; gli artisti-scienziati che, quando non c'era la fotografia, disegnavano piante e animali per studiarli e farli conoscere.

 

ABBONATI A 29,90€

Come sta la Terra? E che cosa può fare l'uomo per salvarla da se stesso? Le risposte nel dossier di Focus dedicato a chi vuol conoscere lo stato di salute del Pianeta e puntare a un progresso sostenibile. E ancora: come si forma ogni cosa? Quasi tutti gli atomi che compongono ciò che conosciamo si sono generati in astri oggi scomparsi; a cosa servono gli scherzi? A ribadire (o ribaltare) i rapporti di potere; se non ci fosse il dolore? Mancherebbe un segnale fondamentale che ci difende e induce solidarietà.

ABBONATI A 31,90€
Follow us