Digital Life

Social ribelle che sfida Facebook e Google+

Basta spionaggio e pubblicità non gradita!

Si chiama Unthink e punta sul crescente timore verso le continue violazioni della privacy, e l'orticaria nei confronti della pubblicità non gradita, per sottrarre utenti a Facebook e Google Plus.

Unthink - come ci spiega la bella ragazza del video di presentazione (guarda sotto) - fa leva sul senso di ribellione degli utenti che sono ormai stufi delle regole, dello spionaggio e della mercificazione della persona dell’attuale mercato dei social network. Unthink è un esperimento nuovo, ma è già possibile considerarlo una startup visto che ha ricevuto 2,5 milioni di dollari di finanziamenti e dà lavoro a oltre 100 persone tra tecnici e professionisti.

Purtroppo, vedo la sua strada come una salita irta di spine. Google+ - uno dei network che criticano come un gigante prepotente - ha già dimostrato di trovarsi in difficoltà di fronte all’atteggiamento abitudinario delle persone. E come abbiamo più volte ripetuto, per sfondare in questo settore bisogna creare una piattaforma e non un puro e semplice social network. In altre parole, serve un luogo che sia invitante al tempo stesso per gli utenti e per gli sviluppatori di applicazioni e le aziende in cerca di un canale per veicolare la loro pubblicità.

Unthink, infatti, ci sta già (ri)pensando e ha preparato anche un modello commerciale. È un’iniziativa davvero lodevole visto che, nonostante esperimenti in tal senso, neppure Twitter ce l’ha ancora fatta davvero. Il nuovo social network chiede un contributo 2 dollari l’anno agli utenti - che difficilmente qualcuno verserà nonostante la cifra esigua - oppure scegliere quali brand visualizzare sul proprio profilo. La libertà di scelta delle pubblicità, però, è davvero una novità interessante!

Il nuovo social network ribelle, come spesso succede alle buone idee su Internet, è stato letteralmente preso d’assalto al momento del lancio al punto da dover triplicare il supporto dei propri server. La vera sfida non è però fare un boom iniziale, ma riuscire a mantenere alto l’interesse nel tempo. (sp)

Il ribelle Unthink si presenta

1 novembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us