Digital Life

Smartphone: gli italiani giocano o parlano inglese?

Una ricerca sulle app più scaricate rivela (a sorpresa) che i giochi non sono in testa alla classifica.

In attesa di un traduttore simultaneo da indossare, in stile Google Glass, o da inserire nell'orecchio come il pesce Babele della Guida galattica per autostoppisti (di Douglas Adams) la tecnologia ci viene in aiuto con le app, piccoli software per smartphone e tablet per studiare e fare pratica con le lingue straniere.

Queste applicazioni riscuotono in Italia (e nel mondo) un grande successo. Così almeno stando ai risultati di una ricerca condotta su 5.000 persone di vari Paesi da Aba English, scuola online che ha da poco lanciato una nuova app per imparare l’inglese con i film. La ricerca rivela che le app di tipo "educational" (ossia correlate all'apprendimento) sono le più usate dopo quelle della categoria "utility", che raccolgono però tutte quelle di servizio per lo smartphone, come l'antivirus.

Secondo questa ricerca, il 71% degli italiani ha scaricato almeno una app educativa, nella maggior parte dei casi (il 75%) scelte tra quelle che aiutano nello studio di una lingua straniera, seguite da quelle utili per tenere in esercizio la memoria (il 29%) o per la musica (l'11%). In questo gruppo, ossia l'educational, il 6% dei download è riservato alle app per i più piccoli. In netto distacco le altre categorie: dal 20% delle app per giocare al 17% dedicate alla salute.

31 agosto 2015 Sabina Berra
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us