Digital Life

Smartduvet, la coperta intelligente che salva la coppia

Realizzata da una start-up americana, Smartduvet è la coperta che permette di tenere al caldo lei e al fresco lui, eliminando le discussioni e migliorando la qualità della vita in camera da letto.

Smartduvet è una coperta intelligente che potrebbe risolvere gran parte delle discussioni di coppia sulla temperatura della camera da letto: sempre troppo calda per lui, sempre troppo fredda per lei.

Realizzata da una start-up americana, Smartduvet è di fatto una camera d’aria che si mette tra il lenzuolo e la coperta o all’interno del sacco copri-piumino.

Il letto perfetto. Il dispositivo è collegato a un box dal quale fuoriesce aria a temperatura controllata che riscalda o rinfresca il letto a seconda delle preferenze.

Una speciale tecnologia simile a quella dei climatizzatori bi-zona delle auto permette di mantenere i due lati del letto a temperature diverse, così da soddisfare le esigenze di entrambi gli occupanti.

Secondo i suoi inventori la circolazione d’aria garantita da Smarduvet riduce il livello di umidità e oltre ad aumentare il comfort tra le lenzuola riduce la proliferazione di acari e batteri.

Il bocchettone che gonfia la camera d'aria. All'interno della coperta ci sono due circuiti: uno con condotti più piccoli, per il riscaldamento, e uno con condotti più grandi, per permettere, una volta gonfiati, di rifare il letto. © Smartduvet

Basta letti sfatti. Non solo: Smartduvet elimina l’incombenza di dover rifare il letto, perché quando il il flusso d’aria la gonfia, il letto si rassetta da solo rimettendo lenzuola e coperte in posizione.

Dotata di connessione Wi-Fi, Smartduvet si controlla tramite una app, che permette di impostare temperatura e funzionalità anche quando si è fuori casa.

Si può preordinare sul sito di Indiegogo per 199 dollari.

7 settembre 2017 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us