Digital Life

SkyWall 100: il fucile che abbatte i droni

Sembra una delle armi di Batman: l'ultima frontiera delle armi contro i droni troppo curiosi o pericolosi spara "proiettili a rete".

A vederlo, pare una via di mezzo tra un bat-fucile e un'arma anticarro: in realtà SkyWall 100 è uno dei più sofisticati sistemi di difesa aerea contro i droni. Spara una rete che si apre in prossimità del bersaglio, cattura il drone e lo porta a terra appeso a un paracadute. Il tutto in pochi secondi.


Pericolo droni. Anche se il video di presentazione dell'arma sembra tratto da un film d'azione, quello dei droni sta diventando un problema serio. Questi apparecchi sono ormai alla portata di tutti: costano poche centinaia di euro e possono essere pilotati con un comune smartphone.

Equipaggiati con telecamere e fotocamere possono intrufolarsi in spazi aperti e chiusi per rubare segreti aziendali o invadere la privacy di chiunque. E, se fatti volare nei pressi di un aeroporto, possono mettere a repentaglio la sicurezza di centinaia di persone contemporaneamente.

SkyWall è stato realizzato da OpenEngineering proprio con l'obiettivo di rendere disponibile, a costi contenuti, un'arma in grado di mettere KO un drone senza danneggiarlo, anche per facilitare eventuali indagini.


Cecchini anti drone. Il fucile è dotato di un mirino laser che permette all'operatore di inquadrare il bersaglio con estrema precisione. Quando il led all'interno del visore diventa verde si può premere il grilletto: il "proiettile" riceve dal puntatore tutte le informazioni necessarie per aprirsi al momento giusto e dispiegare la rete a colpo sicuro. Una volta catturato il drone, un paracadute lo porta delicatamente a terra.

Il proiettile non contiene alcun tipo di esplosivo, mentre la propulsione è garantita da una bombola di aria compressa sistemata nella parte posteriore dell'arma. Al momento SkyWall è in fase di test: lo stanno utilizzando vip ed enti governativi che vogliono tutelare gli spazi sopra la loro testa.

11 marzo 2016 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Il racconto del decennio (1919-1929) che condusse un'Italia povera, ferita e delusa dalla Grande guerra nelle braccia di Mussolini. E ancora: distanziamento, lockdown, ristori... tutte le analogie fra la peste di ieri e il covid di oggi; come Anna Maria Luisa, l'ultima dei Medici, salvò i tesori artistici di Firenze; dalla preistoria in poi, l'impatto dell'uomo sull'ambiente e sul paesaggio.

ABBONATI A 29,90€

Il cervello trattiene senza sforzo le informazioni importanti per sopravvivere. Qual è, allora, il segreto per ricordare? Inoltre: gli ultimi studi per preservare la biodiversità; la più grande galleria del vento d'Europa dove si testano treni, aerei, navi; a che punto sono i reattori che sfruttano la fusione nucleare.


ABBONATI A 29,90€

Litigare fa ammalare? In quale sport i gatti sarebbero imbattibili? Perché possiamo essere cattivi con gli altri? Sulla Luna ci sono nuvole? Queste e tante altre domande e risposte, curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, d'ora in poi tutti i mesi in edicola!

ABBONATI A 29,90€
Follow us