Digital Life

Scontri New York: l'unico testimone è il web

Video e testimonianze dei manifestanti finiscono online.

Non si ferma la protesta degli “indignados” americani che manifestano contro la crisi economica e i disagi sociali. I filmati della Polizia di New York che picchia e arresta i partecipanti finiscono sul web e la rete MSNBC denuncia apertamente la brutalità delle forze dell’ordine.

“La vera notizia è la mancanza di notizie da parte delle fonti di informazone tradizionali”

Botte e manette - Un fine settimana di violenza a New York e in altre città degli Stati Uniti. La protesta “Occupy Wall Street” - che manifesta contro la corruzione della finanza, lo strapotere della banche e gli effetti della crisi economica sulla popolazione - ha raggiunto il picco massimo di adrenalina sabato scorso quando il corteo ha cercato di bloccare il ponte di Brooklyn: oltre 700 arresti per “turbamento della quiete pubblica”.

Anomalia mediatica - La notizia, in realtà è la “non notizia”: domenica nessun network o quotidiano di una certa rilevanza degli Stati Uniti - se si esclude un breve articolo di cronaca sul New York Times - riportava informazioni sugli scontri. È il web a trovarsi (ancora una volta) in prima linea, come per la primavera araba, a diffondere e aggiornare l'opinione pubblica su quello che realmente succede nel mondo quando ci sono in ballo situazioni scomode.

Fuori dal coro - Oggi la rete MSNBC denuncia proprio questa mancanza di informazione da parte degli organi di informazione "tradizionale" e promette di trasmettere sul suo blog tutte le video-testimonianze della violenza - definita senza mezzi termini "gratuita" - della Polizia di New York contro i manifestanti malmenati e arrestati.

Silvia Ponzio

La trasmissione di denuncia della MSNBC

3 ottobre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us