Digital Life

Rockstar annuncia Grand Theft Auto V

Un comunicato stampa ne conferma l'uscita.

Rockstar Games, dopo aver tenuto col fiato sospeso milioni di appassionati, ha finalmente annunciato Grand Theft Auto V tramite un comunicato stampa ufficiale. E c’è pure il primo trailer!

“Data di uscita e piattaforme supportate restano un mistero”

Sviluppato da Rockstar North - lo studio che si occupa della serie fin dalla sua nascita - il sequel offrirà il mondo più vasto che Grand Theft Auto abbia mai ospitato. Il gioco sarà nuovamente ambientato a Los Santos, la malfamata area già conosciuta in GTA: San Andreas. Los Santos era però soltanto un’area dell’enorme mappa di San Andreas che includeva anche da San Fierro (San Francisco) e Las Venturas (Las Vegas). Fino a oggi, infatti, si era parlato esplicitamente della California del Sud come riferimento geografico: possiamo dunque escludere il ritorno delle città di cui sopra?

Il comunicato ufficiale svela, inoltre, che il nuovo Grand Theft Auto avrà un suo ricco comparto dedicato al multiplayer online, anche se Rockstar Games non ha ancora rivelato per quali piattaforme.

Sam Houser, il fondatore di Rockstar, ha voluto commentare personalmente la notizia: “GTA V è un’altra radicale reinvenzione dell’universo di Gran Theft Auto, siamo incredibilmente eccitati all’idea di condividere la nostra nuova visione con i nostri fan”.

Resta da chiarire chi sarà il protagonista del gioco, oltre alla (scontata ma non troppo) questione delle piattaforme di riferimento per il suo sviluppo e della data d’uscita. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Primo trailer di Grand Theft Auto V

4 novembre 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us