Digital Life

Rissa tra teenager su YouTube: la regia era dei padri

Organizzata e messa online dai padri.

Per risolvere i problemi delle figlie adolescenti, due genitori organizzano un incontro di lotta libera via Facebook e postano il video del combattimento su Youtube, finendo in galera.

“Al termine del match i due genitori hanno persino discusso sull'esito”

Le colpe dei padri - I due disgraziati genitori rispondono al nome di Robert Gonzales e Monica Ochoa di Austin, in Texas. Sono due adulti sopra i 30 che hanno pensato al metodo più semplice per risolvere le diatribe tra le due ragazzine: per farle riappacificare hanno organizzato sul social network un incontro di boxe, in modo tale da stabilire chi delle due teenager avesse ragione.

Pubblicità per il big match - Hanno promosso e organizzato l'evento su Facebook e hanno pure filmato l'incontro, caricando poi il video su YouTube. L'intero filmato girato dai criminali, con il combattimento a suon di graffi, calci e morsi, in gergo americano: “catfight”, tra le due minori di 15 e 14 anni.

Arrestati per il combattimento - Secondo le autorità, Gonzales ha svolto la funzione di allenatore all'angolo del ring, che era posto nel cortile di una scuola della zona. Le due adolescenti hanno combattuto per due minuti e 43 secondi, davanti a una piccola folla di pubblico timorosa dell'arrivo della polizia. Le due ragazze hanno riportato graffi al collo, un occhio nero e diversi lividi. I due genitori, dopo la fine dell'incontro, hanno anche discusso se fosse lecito o meno il tirare i capelli all'avversaria, come era avvenuto. I due genitori sono stati accusati di violenza e percosse su minore. (gt)Niccolò Fantini

30 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us