Digital Life

Ricerca shock sulla mancanza di privacy

Quattro persone su dieci diffondono di tutto.

Ogni tanto spuntano notizie e dati sul complesso rapporto tra Facebook e la Privacy degli utenti. Secondo un recente esperimento buona parte degli utenti raccontano tutta la loro vita a degli emeriti sconosciuti.

“Sette persone su dieci diffonderebbero il loro indirizzo senza problemi”

Informazioni online - Che gli utenti di Facebook siano in gran parte degli esibizionisti è cosa nota: sempre più sepsso sul social network le persone illustrano, anche agli sconosciuti, le proprie abitudini, i piccoli e grandi fatti della loro vita, gli aneddoti e le abitudini. E i tanto preziosi dati personali, almeno secondo la società di sicurezza informatica Sophos, che ha svolto un piccolo esperimento online.

La prova provata - Il test ha coinvolto 200 utenti di Facebook presi a caso all'interno del social network: queste persone sono state contattate da un finto amico online, tale “Freddi Staur”, il cui nome è in realtà l'anagramma di “ID Fraudster”, ovvero “ladro di identità”. Dei 200 soggetti coinvolti, ben 87 hanno accettato l'invito, 82 dei quali hanno nel profilo alcuni dati delicati, come il proprio indirizzo email, la data di nascita, l'indirizzo di residenza e il numero di telefono.

Percentuali scioccanti - Ben il 72% di chi ha risposto ha divulgato uno o più indirizzi email, l'84% ha pubblicato la propria data di nascita, l'87% i dati relativi ai propri studi e al proprio posto di lavoro, il 78% l'indirizzo di casa, il 23% il suo attuale numero di telefono e il 26% il proprio nome utente per i servizi di instant-messaging. Alla faccia della Privacy.

Ecco le applicazioni imperdibili per Facebook

14 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us