Digital Life

Ricarica lo smartphone col sudore

Nuove microbatterie flessibili estraggono energia dal sudore e permettono di ricaricare i dispositivi indossabili.

Un team di ingegneri ha sviluppato pile a biocombustibile flessibili che estraggono l'energia dal sudore e sono in grado di alimentare piccoli dispositivi, come i LED e le radio Bluetooth. A parità di superficie, queste pile a combustibile biologico generano 10 volte più potenza di qualsiasi altra pila indossabile esistente.

Le microbatterie possono piegarsi per adattarsi al corpo umano
Le microbatterie possono piegarsi per adattarsi al corpo umano © Università della California San Diego

Le microbatterie sono dotate di un enzima che ossida l'acido lattico presente nel sudore, per generare corrente. La base per la struttura ad isole e ponti è stata prodotta tramite litografia ed è in oro.

Gli ingegneri del team di un consorzio universitario stavano da tempo cercando una soluzione per microbatterie flessibili e potenti (vedi l'abstract dello studio su ResearchGate).

Oltre la curiosità: 11 cose da sapere sul sudore. © Corbis

«L'idea vincente potrebbe essere questa», ha dichiarato Amay Bandodkar, uno dei ricercatori: «il grosso del lavoro è stato definire la migliore combinazione di materiali e in quale misura utilizzarli.»

Niente più dinamo per le bici. I ricercatori, guidati da J. Q. Wang (Accademia delle Scienze cinese), nelle fasi di test hanno collegato le microbatterie a biocarburante a un circuito stampato su misura e hanno dimostrato che il dispositivo è in grado di alimentare un LED di segnalazione mentre la persona che lo indossa viaggia normalmente in bicicletta.

28 agosto 2017 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us