Digital Life

RapidShare è legale. Un punto per il file sharing?

RapidShare porta a casa una vittoria importante in Germania.

Continua la battaglia dentro e fuori dai tribunali tra case discografiche e cinematografiche e siti di file sharing. Questa volta tocca a RapidShare, che porta a casa una piccola, grande vittoria grazie alla sentenza di una corte tedesca...

"Contro ogni previsione, una vittoria importante per i siti di file sharing"


Battaglie, guerre

Occhio ai pirati - RapidShare non ha nessun obbligo di monitoraggio dei file caricati dai suoi utenti, secondo il verdetto. Che però costringerà la compagnia a tenere sotto controllo gli accessi provenienti da link esterni al sito. Se dovessero trovare collegamenti che, in qualche modo, puntino a file caricati sul loro servizio, infrangono la legge e dovranno renderli immediatamente inaccessibili. Nessun problema. È quello che facciamo già da anni, rispondono dalla Svizzera, spiegando che la squadra anti-abusi utilizza già questo metodo per velocizzare l'identificazione dei file da cancellare. Da qualche tempo, inoltre, RapidShare ha limitato la velocità di download sperando, in questo modo, di scoraggiare i “pirati”. Vogliamo che il nostro servizio resti pulito, ha spiegato la Zwingli. Che però vuole vederci chiaro, ritenendo l'obbligo non completamente legale. A differenza del suo sito. (sp)

29 marzo 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us