Digital Life

Pericolo occhi per i bambini

Secondo Nintendo nuoce agli occhi dei bambini.

Che la terza dimensione non facesse bene agli occhi dei bambini nell'età dello sviluppo non è una novità, ma Nintendo ha tenuto a precisarlo in un comunicato stampa pubblicato sul suo sito giapponese in vista del lancio della suo console portatile 3DS.

“Il 3D può causare strabismo nei bambini di età inferiore ai 6 anni”

Vietati ai minori di 6 anni - L'arrivo della Nintendo 3DS è previsto per marzo del prossimo anno. Si tratta dell'ultima sfida “portatile” del produttore giapponese con uno schermo da 3,53 pollici nel formato widescreen (16:9) per giocare in 3D senza l'uso di speciali occhialini. Nintendo, però, mette in guardia sui rischi che la terza dimensione può avere sullo sviluppo della vista nei bambini di età inferiore ai sei anni e consiglia ai genitori di impostare la modalità in 2D per i loro figli. La console, infatti, permette di passare dalle due alle tre dimensioni, e viceversa, tramite un apposito interruttore, e di bloccare la 3DS sul 2D grazie a un apposito PIN. Nintendo consiglia anche ai grandi di prendersi una pausa ogni 30 minuti per evitare spiacevoli inconvenienti come giramenti di testa e senso di nausea.

Occhio allo strabismo - Il principale rischio per i bambini è lo strabismo, una deviazione degli assi visivi causata dal malfunzionamento dei muscoli oculari. In pratica gli occhi non guardano contemporaneamente lo stesso oggetto: uno si muove normalmente, mentre l'altro fissa da un'altra parte con il risultato di una perdita del senso di profondità. Solo all'età di sette anni, quando lo sviluppo della visione può considerarsi concluso, che il bambino è in grado di percepire correttamente la profondità e quindi la visione stereoscopica del 3D.

Scopri i top videogiochi per le tue vacanze

30 dicembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us