Digital Life

Party Call e chiami i tuoi amici su Facebook

Chiama gli amici di Facebook

di
Ben presto potrete chiamare i vostri amici di Facebook anche senza conoscere il loro numero di telefono. Orange, gigante francese della comunicazione mobile, sta per lanciare l'applicazione Party Call che ti metterà in contatto "vocale" con i tuoi friends. La aspettiamo con ansia anche in Italia.

"Partu Call verrà lanciata prima in Francia e poi
negli altri Paesi"

Non sarà il Facebook Phone…

Tutti i fan del social network di Mark Zuckerberg devono mettersi l’anima in pace: almeno per il momento non arriverà nessun smartphone griffato Facebook

Party Call

Prima la Francia, poi il mondo - Il funzionamento di Party Call è piuttosto semplice. Una volta attivata l'applicazione potrai chiamare i tuoi amici sia dallo smartphone che dal computer. Sarà, inoltre, possibile effettuare chiamate multiple. Il tutto senza utilizzare, né conoscere, i numeri di telefono dei tuoi amici. Party Call «è il frutto di una partnership tra Facebook e Orange per introdurre sempre più strumenti di comunicazione all’interno dei social network». L’applicazione, secondo un portavoce di Orange, sarà lanciata in Francia nell’estate del prossimo anno. Però…

Social Voice - Il programma di sviluppo di Orange è molto ben articolato. E particolarmente ambizioso. Il servizio, non essendo legato ad alcun numero di telefono, potrà ben presto essere "esportato" al di fuori dei confini francesi. «Vogliamo espandere il settore del Social Voice - ha affermato un portavoce di Orange». «Collegando Party Call a Facebook - afferma un portavoce di Facebook - Orange potrà offrire ai propri utenti un’esperienza di chiamata totalmente nuova e personale. È un grande esempio di come le aziende possano utilizzare la piattaforma di sviluppo gratuita che Facebook mette a disposizione delle altre aziende per rendere social i loro prodotti». (sp)

Avevate mai visto uno spot realizzato da Facebook? Eccolo!

22 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us