Parla con Chrome

Nuova feature text-to-speech.

microfono_chrome_177907
|

L’ultima update di Chrome, distribuita presso un gruppo di affezionati beta tester (per quanto ne sappiamo, si tratta di un insieme di persone casuali), contiene una feature piuttosto particolare: la capacità di ascoltare le nostre parole e portarci lì dove abbiamo detto di voler andare durante la navigazione.

 

La feature è attivata dalla pressione di un pulsante, un microfono sulla barra di ricerca, ed è in stato di beta (finora è piuttosto ricco di bug). Funziona soltanto con l’inglese, va fatto notare. Una funzione molto simile sta venendo attivata anche su Google Translate, sempre usando l’inglese come lingua di input, ma in entrambi i casi Google sembra piuttosto restio nel fornire informazioni.

 

Evidentemente sta ancora raccogliendo i dati dell’esperimento e decidendo come finalizzare questo strano strumento. Se devo essere sincero non sono mai stato un fan del parlare col mio PC, mi prendono già sufficientemente per pazzo senza l’aiuto di Google. (ga)

 

Immagine CC di visual.dichotomy

 

Vieni a conoscere i Signori del Web:

 

7 maggio 2011