Digital Life

Google Maps ti informa sull'affollamento sui mezzi pubblici

La nuova versione di Google Maps dice quando mezzi e stazioni sono più affollati: così si possono programmare gli spostamenti rispettando il distanziamento.

In poche settimane la covid ha radicalmente cambiato molti aspetti della nostra quotidianità e, tra questi, il nostro modo di spostarci. La necessità di distanziamento sociale ha reso più complicato prendere i mezzi pubblici e aspettarli alle fermate, soprattutto se sono al chiuso, come per metropolitane e stazioni ferroviarie. Per alleggerire la situazione l'ultima versione di Google Maps introduce alcune funzioni utili per programmare e gestire i propri viaggi tenendo conto delle nuove regole imposte dalla pandemia.

 

Evita la folla. Una volta scelta la destinazione su Maps, e dopo aver impostato i mezzi pubblici come sistema di trasporto, basterà infatti cliccare su una stazione/fermata per vedere gli orari in cui è più o meno affollata e organizzare il proprio viaggio di conseguenza. Google ottiene queste informazioni grazie alla collaborazione di milioni di utenti in tutto il mondo che accettano di condividere con Big G la cronologia dei propri spostamenti (che per impostazione predefinita è disattivata).

 

Animazione - La nuova versione di Maps permette di indicare il livello di affollamento di mezzi e stazioni.
Animazione - La nuova versione di Maps permette di indicare il livello di affollamento di mezzi e stazioni. © Google

Chiunque può contribuire direttamente al progetto comunicando, tramite la app, il grado di affollamento della stazione o del mezzo di trasporto in cui si trova in quel momento.

 

Distanti & sicuri. I dati relativi alla posizione degli utenti, una volta aggregati e resi anonimi, permettono a Google di dare, con buona approssimazione, informazioni sugli orari in cui le stazioni e i mezzi di trasporto sono più o meno affollati, così da poter programmare i propri spostamenti in maniera più sicura, rispettando il distanziamento sociale imposto dalle misure anti coronavirus dai vari Paesi nel mondo. Lo stesso meccanismo permette ai disabili su sedia a rotelle di sapere in anticipo se un percorso o una stazione sono facilmente accessibili e se sui mezzi ci sono posti riservati e strutture dedicate.

16 giugno 2020 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us