Digital Life

Nuove indiscrezioni su Nintendo Wii U

Galeotto fu l'ufficio brevetti...

Nuovi dettagli sulla prossima console di Nintendo arrivano dall’ufficio brevetti e si scopre che potrebbero esserci in futuro delle funzionalità “inattese” per la Wii U. Scopriamo insieme quali sono!

“Si parla di risoluzione Full HD e tecnologia 3D senza occhialini”

I più attenti di voi si ricorderanno dell’annuncio del Wii U dello giugno scorso, quando un trionfante Satoru Iwata presentò dal palco dello Staple Center di Los Angeles la prossima console di Nintendo.

Da allora i riflettori su questo curioso dispositivo si sono un po’ spenti, se non altro per le polemiche seguite all’annuncio delle specifiche hardware, che vorrebbero il Wii U di poco più potente di Xbox 360 e PlayStation 3, cioè console uscite rispettivamente 7 e 6 anni fa.

Le ultime indiscrezioni danno ora il Wii U come un po’ più potente di quanto annunciato l’anno scorso, ma lo stesso Iwata ha già dichiarato che l’obiettivo di Nintendo non sarà quello di andare a insidiare Microsoft e Sony sulla potenza di calcolo.

Eurogamer, nel frattempo, tiene comunque le orecchie ben tese e vi riporta la notizia che Nintendo avrebbe registrato un brevetto che potrebbe, in futuro, regalare nuove funzionalità al Wii U. Nella registrazione si parla, infatti, di risoluzione Full HD per il dispositivo in stile tablet che fungerà da controller, ma anche di 3D senza occhiali in stile 3DS.

Si cita anche un sistema di riconoscimento vocale del microfono e facciale della telecamera, navigazione in rete, video-chat e periferiche come quella che vedete nell’immagine.

Va detto che nel testo della registrazione si afferma anche che queste caratteristiche potrebbero non corrispondere a quelle offerte ai consumatori nel prodotto finale, il che significa che Nintendo potrebbe semplicemente essersi tenuta aperta qualche porta aperta per il futuro.

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

21 febbraio 2012 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us